Home
 
THE MASKIT CHAMBER Heaven machine autoprod. 2001 USA

"Heaven machine" si presenta piuttosto dissimile dall'altro album dei Maskit Chamber uscito quasi in contemporanea (vedi). Innanzi tutto si tratta di 10 composizioni distinte, una serie quasi di sperimentazioni stilistiche che hanno come filo conduttore le acrobazie di sintetizzatori cui di volta in volta si possono affiancare altri strumenti, ma con la parte di protagonista principale assegnata al Moog. Non si lascino trarre in inganno i retro-sinfonisti: si tratta di Prog molto di confine. Pių che altro si tratta di brani (strumentali) d'atmosfera, ognuno a dipingere una situazione (e vi lascio indovinare quale situazione dipinga "Bill & Monica shuffle"!) diversa o a percorrere un determinato tema, tipo l'iniziale "Italian horror movie soundtrack #6" (forse il brano migliore del lotto peraltro). Un album in cui non mancano i motivi d'interesse ma che č sconsigliabile a chi cerca canzoni di sostanza.

 

Alberto Nucci

Collegamenti ad altre recensioni

DJAM KARET New dark age 2001 
DJAM KARET Ascension: New Dark Age vol. 2 2001 
DJAM KARET A night for Baku 2003 
DJAM KARET No commercial potential 2004 
DJAM KARET Recollection harvest 2005 
DJAM KARET The heavy souls sessions 2010 
DJAM KARET The trip 2013 
DJAM KARET Regenerator 3017 2014 
DJAM KARET Sonic celluloid 2017 
FERNWOOD Almeria 2007 
FERNWOOD Sangita 2009 
FERNWOOD Arcadia 2015 
HILLMEN The whiskey mountain sessions 2011 
HILLMEN The Whiskey Mountain sessions, vol. II 2018 
THE MASKIT CHAMBER The 4th wave 2001 
UKAB MAERD The waiting room 2010 

Italian
English