Home
 
OSANNA Tempo (DVD) Black Widow/Afrakà 2013 ITA

Una celebrazione della carriera ultraquarantennale degli Osanna. Questa può essere la descrizione più appropriata per il doppio DVD che mi son ritrovato a guardare e ad ascoltare a bocca aperta. "Tempo" è costituito dalla ripresa video di un concerto tenuto nell'autunno 2012 presso il teatro Trianon di Napoli e da una serie di filmati storici datati tra il 1971 ed il 2009. Questi ultimi, contenuti nel secondo DVD, sono molto interessanti, soprattutto quelli degli anni '70, dal sapore fortemente documentaristico e testimonianti esibizioni televisive in parte già note, mentre quelli relativi al primo decennio del 2000 sono costituiti da videoclip o da estratti di concerti. La spettacolare esibizione del primo DVD è però il pezzo forte, e da sola vale l'acquisto dell'intera confezione. Protagonista è l'ultima incarnazione degli Osanna, composta da musicisti di maggiore esperienza affiancati ad altri più giovani, con la presenza di Lino Vairetti come unico faro guida della formazione storica. Il gruppo esegue un set di brani che pescano da tutti gli album pubblicati in passato, concentrati principalmente nella prima parte dell'esibizione, e si fa aiutare nella seconda parte da una corposo ensemble d'archi per suonare l'intera versione di "Milano Calibro 9". Il tutto è proposto ed interpretato magnificamente, con una cura ed una passione da fare invidia alla maggior parte delle band moderne di rock. Quasi due ore volano via in un lampo, tra momenti più duri (con protagonista lo splendido suono della chitarra di Pako Capobianco) e altri più sentiti, tra momenti di folklore napoletano e la teatralità che ha sempre contraddistinto la carriera degli Osanna. Pregevole la presenza di alcuni ospiti d'eccezione. Tra gli altri, per restare in campo prog, Sophya Baccini, in una bella versione di "'A zingara", e Gianni Leone, che dimostra che la definizione di "animale da palcoscenico" gli si adatta alla perfezione. Una sorpresa Tito Schipa Jr., che propone un brano dalla sua storica opera rock "Orfeo 9", mentre a mio avviso è riduttivo definire David Jackson come un ospite, dato che durante tutto il concerto è parte integrante della band.
Non credo ci sia bisogno d'altro per consigliare questo lavoro, se non precisare che la qualità audio è ottima, cosi come quella video, con immagini che privilegiano tonalità blu scuro molto luminose e nitide (anche troppo: a volte sembra di poter contare i pori della pelle dei musicisti), e che la confezione è molto ben fatta e ricca, ed è essa stessa un oggetto da collezione. Gli Osanna fanno semplicemente parte della storia della musica in Italia, e questo lavoro, anche se la formazione del passato è ormai solo un ricordo, ne è una conferma. "Tempo" è in definitiva un'ulteriore testimonianza di ciò che quarant'anni fa una manciata di album contribuirono a creare. Bisogna semplicemente aggiungerlo alla collezione, non sfigurerà affatto con il resto.


Bookmark and Share

 

Nicola Sulas

Collegamenti ad altre recensioni

OSANNA Taka boom 2001 
OSANNA Rosso rock 2012 
OSANNA Palepolitana 2015 
OSANNA Pape Satan Aleppe 2016 

Italian
English